Auto Usate Torino: i trend del 2015

auto usate torino

Auto Usate Torino: il 2015 sarà un anno di novità e cambiamenti nel mercato dell’auto. Uno dei principali sicuramente riguarda l’usato!

La vendita delle vetture di seconda mano ha segnato una forte crescita a fine 2014 e le previsioni dicono che nell’anno nuovo sarà un vero boom per questo settore. Sempre più persone, infatti, preferiscono acquistare un veicolo usato. Complice è sicuramente il mercato più trasparente che rende l’incontro tra domanda e offerta più immediato e veloce.

Ma l’usato non è l’unica novità nel settore auto per il 2015.

Finanziamenti in crescita

I dati sono favorevoli, sono tornati a crescere i finanziamenti per l’acquisto dell’auto. Certo, siamo ancora lontani da una vera e propria inversione di tendenza ma il segnale e chiaro: le famiglie non possono più rimandare gli acquisti di beni in alcuni casi indispensabili come l’auto. Si intravede quindi un segnale di ripresa per il settore automobilistico, anche se in un contesto di perenne crisi prendono piede formule diverse che permettono ottenere i benefici dell’automobile contenendo i consumi.

Ibride

Uno dei trend in crescita nel 2015: l’interesse per le auto ibride, ovvero quelle vetture capaci di alternare il consumo di carburante a quello di energia elettrica. In questo modo si abbattono i costi legati al carburante e si dà una mano all’ambiente.

Seppur è ancora presente una certa diffidenza nei consumatori verso questa tecnologia, i veicoli ibridi sono il futuro: oltre al risparmio della benzina ci sono le numerose agevolazioni che comuni e regioni riservano ai modelli di auto non inquinanti.

Car sharing

Nelle grandi città, un’alternativa valida all’auto di proprietà e ai mezzi pubblici è sicuramente il car sharing. Ovvero quell’attività che ti permette di noleggiare un’auto per poche ore, anche solo per un tragitto minimo, prelevando l’auto da un parcheggio e consegnandola in un altro punto della città.

Car pooling

Diverso dal car sharing, è il car pooling, un altro trend che sta emergendo con forza. Di cosa si tratta esattamente? Il car pooling è la condivisione di un’auto tra persone in modo da condividere e abbattere i costi.

Ovviamente ci sono degli accordi ben precisi e delle alternanze che permettono a ogni utente di utilizzare la propria auto con una frequenza prestabilita. Questa soluzione è particolarmente apprezzata negli ambienti aziendali, quando ci sono più persone che devono raggiungere un unico posto di lavoro con orari prestabiliti.

Nel 2015, il mercato dell’auto non sembra arrestarsi, ma la crescita si orienta non nelle vendite di veicoli nuovi, piuttosto in soluzioni alternative che mirano ad abbattere i costi risparmiando!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *